Privacy Policy

Gli automezzi

La configurazione del mezzo di soccorso avanzato, Asl, prevede, tra la dotazione di bordo, il monitor defibrillatore, elettrocardiografo, ventilatore polmonare e presidi per la ventilazione a pressione positiva non invasiva, farmaci, materiale per infusioni endovenose e intraossee, materiale per la rianimazione cardiopolmonare di tipo specialistico.

Si tratta di apparecchiature molto costose che richiedono una scrupolosa e costante manutenzione affidata a personale esterno certificato.

 

Il parco mezzi è composto da due ambulanze da soccorso e una per trasporti sociosanitari .

 

 

Per i trasporti sociosanitari non urgenti sono disponibili :

 

un pulmino Volkswagen Transponder 4 x 4 dotato di pedana, ideale per gli utenti costretti su sedia a rotelle.

 

Un monovolume Fiat Doblo

 

Una autovettura 4 x 4 utilizzabile anche per ragioni di servizio interno.

 

 

L’acquisto di un nuovo mezzo, l’allestimento del vano sanitario, la manutenzione e le spese di gestione rappresentano uno dei più importanti capitoli di spesa.

Vai alla barra degli strumenti